• Deposito a risparmio libero: a decorrere dal 1° luglio 2018 il nuovo tasso applicato sarà per tutti del 1,00 % al lordo delle ritenute di legge attualmente del 26%, capitalizzazione semestrale;
  • Deposito a risparmio vincolato (24mesi): a decorrere dal 1° luglio 2018 il nuovo tasso applicato sarà, per i nuovi contratti stipulati e per il rinnovo degli esistenti in scadenza al 30.06.2018, del 1,50 % al lordo delle ritenute di legge attualmente del 26%, capitalizzazione a fine vincolo.

 

Per i Soci che hanno sottoscritto il deposito a risparmio vincolato con decorrenza 01.07.2016 e con naturale scadenza al 30.06.2018 (24mesi) si vuole inoltre cortesemente ricordare quanto segue:

  • Il rinnovo del deposito vincolato è automatico al tasso del 1,50% al lordo delle ritenute di legge;
  • Il periodo relativo al nuovo vincolo sarà 01.07.2018 – 30.06.2020;
  • Il vincolo (24mesi), previa comunicazione, può essere rinnovato anche per importi parziali;

 

 

 

 

I soci che hanno messo i propri risparmi in Cooperativa si vedono riconoscere un interesse dell’1,00% al lordo delle ritenute fiscali.

I Soci che scelgono di vincolare le proprie somme per 24 mesi si vedono riconoscere un interesse del 1,5 % al lordo delle ritenute fiscali.

Il vincolo può essere acceso il 01 luglio e 01 gennaio di ogni anno rinnovabile per 24 mesi.

 

Le caratteristiche del prestito sociale sono particolarmente interessanti in questa fase di turbolenze finanziarie: è una forma di risparmio le cui risorse sono investite in operazioni a basso rischio e breve termine. Le risorse sono investite in maniera prudente, con la migliore redditività possibile e velocemente liquidabili.Il prestito sociale offre le migliori garanzie su una corretta e trasparente gestione delle somme che le vengono affidate dai soci. La Cooperativa dispone di un regolamento sul prestito che fissa criteri e modalità di utilizzo delle risorse generate da Prestito sociale.